Search
Close this search box.

come decorare la casa per natale

Decorare la tua casa per Natale è uno dei momenti più magici e rilassanti dell’anno;

ti sarà capitato di mettere da parte, durante i mesi trascorsi, materiali, oggetti e stoffe pronti per essere riutilizzati per soddisfare la tua creatività;

se invece non hai l’estro creativo ma non vuoi rinunciare alle decorazioni, fin dai primi giorni di novembre, avrai iniziato la ricerca degli oggetti di tendenza, tovagliee luci al fine di ricreare e trasmettere ai tuoi ospiti la magia dell’atmosfera natalizia.

Il momento della decorazione natalizia assume ancora più ricchezza se viene condiviso con il proprio partner o con i propri figli, ma nulla ti vieta di renderlo speciale anche se resti, per così dire, il responsabile dei lavori.

Non esiste un ambiente della tua casa esente dall’essere addobbato, anche solo un piccolo oggetto può fare la differenza;

se hai occhio, cercherai di rimanere in linea con l’arredamento e lo stile della casa, altrimenti puoi optare per la classicità nelle forme e nei colori per andare sul sicuro.

Le decorazioni natalizie vanno dalla realizzazione del presepe all’addobbo dell’albero di Natale, dalla sostituzione di tessuti e cuscini arredo, all’abbellimento di interni ed esterni con luci e oggettistica a tema.

Quali colori scegliere e come abbinarli

Quando ti accingi a decorare la tua casa per Natale, la prima cosa che devi decidere è il colore delle decorazioni: nastri, luci, cuscini e tessuti;

questa scelta sarà dettata da gusti personali, il materiale già a tua disposizione o dalla volontà di abbinare le decorazioni allo stile dell’arredamento.

Per quanto l’atmosfera debba essere festosa bisognerebbe evitare l’accozzaglia di colori, potrebbe risultare sconveniente se avrete ospiti dall’occhio clinico.

Se la tua casa ha uno stile classico, anche i colori dovranno assumere tonalità tra le più tradizionali quali l’oro, il rosso, l’argento, il verde e il bianco; queste colorazioni ben si prestano ad essere, nelle differenti sfumature, accostati tra loro.

Nello specifico, il rosso è il colore del Natale per eccellenza, quindi da sempre il più gettonato e il più versatile;

il bianco richiama l’atmosfera candida della neve ottimo per ambienti scuri;

l’oro e l’argento sono colori regali che impreziosiscono l’ambiente e danno luminosità;

il verde richiama la natura e, non a caso, nonostante le numerose opzioni, l’abete o albero di Natale ricade sempre sul classico sempreverde, colore ideale per spezzare se l’arredamento e gli infissi sono in legno.

Se altresì la tua casa risponde ad uno stile moderno e minimale non avrai limiti nella scelta dei colori;

solitamente un arredamento contemporaneo o moderno è fatto da tonalità bianche o chiare, quindi ampio spazio a decorazioni natalizie dai colori accesi e originali come il blu elettrico o le tinte pastello come il rosa baby o il celeste.

Qualsiasi sia la tua scelta potrai star tranquillo che il successo è assicurato poiché ogni decorazione natalizia regala agli ambienti il calore e la magica attesa che caratterizzano i giorni che precedono le festività.

Idee e spunti per la tavola natalizia

Quando pensi a come decorare la tua casa per Natale, l’ostacolo maggiore potrebbe essere la decorazione della tavola natalizia, vista come prova del nove per fare bella figura con gli ospiti del famigerato cenone della Vigilia.

Se sei un tipo creativo, avrai accumulato oggetti e materiali utili a ricreare segnaposto divertenti, centrotavola originali, oggettistica realizzata con materiali di scarto e da riciclo che offrono la possibilità di unire l’originalità alla sempre maggiore necessità di ridurre il consumismo proprio delle festività, affiancandosi così ad un’idea di eco-Natale.

Se invece proprio non sei portato per i lavori manuali, ti sarai immerso nelle decorazioni natalizie che affollano i negozi e avrai scelto tessuti sgargianti, centrotavola da personalizzare, vischio da appendere alla porta di ingresso e svariati personaggi che sostituiscono i soprammobili quali folletti e renne.

Da qualche tempo nessun ambiente domestico è esente dalle decorazioni, il soggiorno resta il centro nevralgico degli ornamenti ma la vera essenza del Natale la si avverte quando tutte le stanze, bagno compreso, sono toccate anche solo da un elemento decorativo:

potrai mettere, quindi, i festoni sul passamano delle scale, creare o acquistare stencil con i quali decorare con la neve sintetica le finestre o attaccarvi adesivi a tema, il balcone sarà inondato di luci e potrebbe non mancare il babbo Natale intento a scalare la canna fumaria del caminetto.

Idee e spunti originali

Nella maggior parte dei casi, decorare la casa per Natale è il momento ideale per stuzzicare la fantasia, la tua e quella degli altri;

molto spesso oggetti della quotidianità vengono visti sotto un’altra luce e, armati anche solo di colla a caldo e di un nastrino, si possono abbellire fino a farli diventare i protagonisti delle decorazioni.

Facendo una passeggiata puoi raccogliere le pigne cadute dai numerosi alberi di pino presenti in ogni zona, sia chiuse che aperte e gli aghi che, poggiati su un tronco, abbelliti con perline e bottoni dimenticati nei cassetti, spruzzati con della neve artificiale o cosparsi di brillantini, possono diventare un centrotavola originale.

Nella dispensa potresti trovare moltissimi vasetti inutilizzati: con l’aiuto di un pezzo di stoffa, colla a caldo e spago puoi ricreare delle lanterne, poggiandovi all’interno dei LED che abbelliranno i tuoi davanzali.

Il cartone è un alleato strategico nella realizzazione delle decorazioni natalizie, i rotoli di carta terminati possono essere ritagliati, dipinti a spruzzo e inanellati per ricreare dei festoni da appendere sul caminetto; allo stesso modo puoi creare una ghirlanda arricchendola di agrifogli da posizionare sulle porte di ingresso.

E poi candele, biscotti al burro decorati, palline di stoffa ripiene, gnomi realizzati in pannolenci…oggetti di uso comune ma dismessi che, anziché gettare via, puoi rendere simpatici e divertenti dipingendoci sopra un pupazzo di neve o un babbo Natale per far sorridere piccoli e grandi.

Condividi l'articolo:

articoli recenti:

come decorare l’ingresso di casa per natale

Dicembre, l’atmosfera è quella magica che solo questo periodo sa regalare, camminando per strada si vedono decorazioni natalizie, luci, addobbi, ghirlande e pupazzi di Babbo

cosa regalare a natale

Mancano pochi giorni a Natale e tu non hai ancora pensato ai regali? Quest’anno sei a corto di idee e non riesci proprio a deciderti?